Salta al contenuto principale

Con “GENERIX SUPPLY CHAIN HUB”, Generix Group pone la supply chain al cuore della strategia aziendale

 

Con « GENERIX SUPPLY CHAIN HUB », Generix Group pone la supply chain al cuore della strategia aziendale

Con l’accelerazione della trasformazione digitale del consumatore e delle aziende, la supply chain diventa un elemento essenziale della promessa fatta al cliente e quindi del marchio e dell’identità dell’azienda stessa. 

 

Torino, 20 febbraio 2018 - Generix Group - software vendor specializzato in soluzioni SaaS per la filiera della supply chain – annuncia la sua nuova piattaforma collaborativa per la gestione della totalità dei flussi della supply chain: Generix Supply Chain Hub. Questa piattaforma di nuova generazione rende possibile lo sviluppo e la gestione di una supply chain pienamente collaborativa e digitale, condizione indispensabile per fare fronte alle sfide sempre più complesse poste dall’economia omnicanale e per poter mettere al cuore dell’azione la promessa fatta dall’azienda al consumatore.

 

Nel 1998, i ricercatori Joseph Pine e James H. Gilmore predicevano l’avvento dell’ economia dell’esperienza: un nuovo paradigma in cui l’esperienza sarebbe diventato IL nuovo valore, soppiantando i beni e i servizi. Ci siamo. Ciò che oggi il cliente fa non è più consumare, quanto piuttosto vivere un’esperienza. Fornendo un parere online, non giudica più solo il prodotto acquistato, ma anche l’efficienza della supply chain che ruota intorno a quel prodotto: la disponibilità della merce, la qualità della consegna, lo stato dell’imballaggio, il rispetto delle tempistiche, la visibilità in tempo reale dello stato dell’ordine. Con l’accelerazione della trasformazione digitale del consumatore e delle aziende, la supply chain diventa un elemento essenziale della promessa fatta al cliente e quindi del marchio e dell’identità dell’azienda stessa. 

Questa trasformazione digitale dell’economia impone alle aziende di far ricorso ad un numero sempre maggiore di partner, che è necessario integrare e sincronizzare in modo fluido e senza soluzione di continuità, per poter avere una gestione efficace end-to-end della catena. In effetti, la capacità di una supply chain di mantenere la promessa fatta al cliente è inversamente proporzionale al numero delle “rotture” che possono verificarsi durante l’esecuzione : che si tratti di intoppi nel flusso di informazioni o nei flussi fisici di gestione delle merci, più essi sono numerosi più cresce il rischio di impatto (e giudizio !) negativo sulla qualità di ciò che viene venduto od erogato.

 

«Oggi l’azienda fa una tacita promessa al cliente finale: quella di offrirgli la migliore esperienza possibile. Partendo da questa constatazione, l’eccellenza operativa della supply chain non è più un’opzione. Nessun attore economico può raggiungere i propri obiettivi di crescita o mantenere le promesse senza trasformare la propria organizzazione e passare, internamente ed esternamente, dall’adozione di modelli  sequenziali e rigidi a un’organizzazione collaborativa, agile ed operativa in tempo reale», sostiene Vincent Barale, Direttore Supply Chain e Logistica di Louis Vuitton Malletier.

 

Forte della comprensione di tali sfide, è attraverso la sinergia di tre grandi ambiti di competenza che Generix Group ha elaborato la sua nuova offerta Generix Supply Chain Hub:

 

Generix Supply Chain Hub integra in piena sicurezza tutte le aziende attive nella filiera e i relativi sistemi informativi, permettendo ad ognuno di essi di collaborare con oltre l’80% dei rispettivi clienti e partner. 
Partner e fornitori possono abbonarsi ad una selezione dei processi aziendali disponibili sulla piattaforma ed elaborare tutto il relativo flusso di ordini, o una sua parte, sia in termini di gestione delle informazioni (ordine, ricezione, consegna, previsione, fatturazione, pagamento, fiscalizzazione, originali digitali...) sia in termini di esecuzione fisica (approvvigionamento, trasporto, ricezione, stoccaggio, cross-docking, preparazioni in condivisione, e-commerce, ottimizzazione dei flussi di composizione degli ordini, trasporto a valle, click & collect, ...). 
Questi processi vengono tracciati in tempo reale ad ogni fase dell’esecuzione del flusso di ordini, dalla presa in carico dell’ordine alla consegna. Le informazioni di sincronizzazione vengono inviate in modo continuo a tutte le parti coinvolte dell’ecosistema e al cliente, mediante strumenti di trasmissione automatica, o pubblicate sui portali con utilizzo in condivisione. 

I clienti Generix Group beneficeranno automaticamente dell’accesso ad un ecosistema, composto ad oggi da oltre 50.000 aziende già connesse e da centinaia di migliaia di aziende accessibili grazie all’interoperabilità della piattaforma. Ogni giorno, più di 10 milioni di transazioni vengono eseguite da circa 250.000 utenti localizzati in 50 paesi.

 

«L’offerta di questa modalità di gestione end-to-end dei processi della supply chain digitale è il frutto di una lunga esperienza, di un ascolto attento delle esigenze dei nostri clienti, del mercato e dei partner. Con quest’offerta innovativa, desideriamo porre la tecnologia al servizio delle attività dei nostri clienti e contribuire ad accelerarne la crescita, grazie all’uso di funzioni e di strumenti collaborativi, agili e rapidamente impiegabili. Tutti i giorni, ovunque nel mondo, ci impegniamo insieme per mantenere le promesse fatte ai clienti, siano essi B2B oppure B2C», commenta Jean-Charles Deconninck, Presidente di Generix Group.


Generix Supply Chain Hub è stato progettato in modo da consentire alle aziende di poter rivedere la propria strategia, incentrandola sulla promessa fatta al cliente. Ciò richiede la combinazione di rapidità, flessibilità e sicurezza di implementazione. Nella sostanza, l’applicazione delle celebri parole di Peter Drucker: «Così come la strategia, anche la sua esecuzione è un’arte».

 

 

CONTATTI STAMPA

Marina Perino  | idee progetti strumenti per comunicare 
marinaperino.com 

per 

Generix Group Italia
Cell.: +39 340 8186486
[email protected]