Come ottimizzare la gestione dei flussi EDI: un caso di successo dal settore dell’automotive

Pubblicato su 7 Settembre 2021

come-ottimizzare-gestione-dei-flussi-edi
generix_group
Generix
Group
Redazione
Categorie
Collaborazione B2B
Industria

Nel mercato automotive i fornitori OEM sono messi costantemente sotto pressione dalle richieste delle case automobilistiche, perciò poter contare su un servizio di assistenza post-vendita ai massimi livelli qualitativi in tempi sempre più stretti rappresenta un fattore competitivo fondamentale. Ecco un interessante case history che vede protagonista una soluzione targata Generix Group.

Una sfida del settore automotive: ottimizzare il sistema EDI

Baomarc Automotive Solutions, azienda del Gruppo BAOWU leader mondiale nella produzione di acciaio e componenti per l’industria automobilistica e fornitore di riferimento dei più importanti marchi del settore, aveva la necessità di ottimizzare la gestione degli scambi EDI con i suoi principali clienti italiani e internazionali. Per soddisfare questa esigenza l’OEM piemontese ha scelto TradeXpress di Generix Group, una piattaforma solida già ampiamente utilizzata da oltre 20 anni da alcune tra le aziende più esigenti al mondo in termini di integrazione, sia per la mole dei volumi trasmessi (nell’ordine di svariate centinaia di migliaia di file al giorno) sia per l’elevato livello di criticità dei flussi trattati.

La soluzione per l’integrazione B2B di Generix Group

TradeXpress è un sofisticato strumento di monitoraggio in tempo reale delle trasmissioni in emissione e ricezione, consultabile in modo semplice e intuitivo via web. Il suo perimetro funzionale è ben più ampio di quello del sistema EDI classico: si allarga a una gestione più strutturata dal punto di vista della visibilità end-to-end e della capacità di configurare alert e notifiche in caso di anomalie, eventi o mancati eventi da prendere in considerazione.

Grazie a questa piattaforma, oggi Baomarc può rispondere con maggiore efficacia alle criticità dell’automotive. Il suo progetto di efficientamento della gestione dei flussi EDI, inoltre, verrà presto integrato da una soluzione sviluppata sul CRM Salesforce, che consentirà la gestione automatizzata dei ticket del supporto tecnico, velocizzandone ulteriormente la presa in carico e la risoluzione.

«Siamo molto soddisfatti dell’affiancamento a 360° che Generix Group ci sta fornendo per il nostro progetto di ottimizzazione dell’EDI – spiega Elena Prepelita, Information and Communication Technologies Manager di Baomarc Automotive Solutions – che per noi è strategico. L’approccio di tipo consulenziale e collaborativo di Generix è stato evidente sin dalla fase di scouting per la nuova piattaforma EDI e si è confermato pienamente durante l’implementazione: Generix si è fatta carico in toto della gestione delle relazioni con i clienti, cosa che da un lato ha sollevato Baomarc da onerosi compiti che non fanno parte del nostro core business e, dall’altro, ovviamente ha velocizzato la migrazione sulla nuova soluzione. Anche ad avviamento concluso, nell’operatività quotidiana, il supporto di Generix si è dimostrato all’altezza delle nostre aspettative, con interventi risolutivi che vengono condotti sempre nel massimo rispetto degli SLA concordati».

 

SCOPRI TRADEXPRESS

la soluzione Generix per ottimizzare la gestione degli scambi e accrescere
le capacità di integrazione con i partner B2B
.

 

Risorse
Mostra meno risorse
Mostra tutte le risorse